Prosegue il boom del vino italiano: l’anno scorso i ricavi delle 155 principali aziende (che coprono il 76% del settore) sono cresciuti del 6,5%, con l’export aumentato del 7,7%. Ma continua anche la ripresa del mercato interno, che non si ferma dal 2014, momento peggiore della crisi sul comparto: nel 2017 il fatturato in Italia è salito del 5,2%. Con il Vinitaly di Verona alle porte, lo afferma la consueta ricerca dell’Area studi di Mediobanca sul settore, che annuncia anche un forte ottimismo degli operatori per il 2018.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.