Space X è la terza startup in termini di valore nel settore tech, dietro a Uber e AirBnb. L’impresa lanciata dal Elon Musk nel 2002 per rivoluzionare l’industria dei viaggi spaziali ha l’ambizione di ridurre i costi per andare nello Spazio, creando e lanciando razzi riutilizzabili.

Musk ha investito 100 mln di dollari nell’impresa quando nel 2002 è stata venduta PayPal, di cui era cofondatore. Sedici anni dopo, Space X ha un valore di mercato di 25 mld di dollari e si colloca alle spalle di Uber (72 mld di dollari) e AirBnb (31 mld di dollari) tra le startup tech. Negli ultimi tre anni la valutazione è raddoppiata. Il primo lancio, quello del Falcon 1, è del 2008, il Falcon heavy rocket, lanciato nel 2018, è il razzo più potente mai lanciato al mondo. La compagnia ha effettuato più di 50 missioni , di cui 20 commissionate dalla Nasa. E ha pianificato per il 2010 la prima missione su Marte.

Comments are closed.