L’investimento di Qatar Airways per diventare azionista al 49% di Meridiana Fly ammonta a 39,2 milioni di euro. E’ quanto emerge dai documenti depositati in Camera di Commercio negli scorsi mesi, quando e’ stata creata Aqa Holding, la societa’ che controlla il 100% di Meridiana Fly, costituita proprio per permettere l’ingresso della compagnia qatariota nel capitale di Meridiana.

Il riassetto di Meridiana, ribattezzata Air Italy, si e’ concluso lo scorso agosto quando Qatar Airways ha sottoscritto l’aumento in denaro da 39,2 milioni di Aqa holding, successivo a quello da 40,75 milioni sostenuto da Alisarda (societa’ controllata dall’Aga Khan) attraverso il conferimento dell’intera partecipazione di Meridiana Fly.

Il conferimento della compagnia sarda, valutata 80 milioni di euro attraverso una apposita perizia, oltre ai 40,75 milioni a titolo di capitale sociale ha permesso di appostare nel patrimonio netto una riserva da 30 milioni “in conto futuro aumento capitale sociale” che Alisarda potra’ utilizzare in caso di nuove ricapitalizzazioni entro il 28 marzo del 2022.

In occasione della presentazione del piano di espansione di Meridiana, il presidente Francesco Violante ha definito ieri l’investimento iniziale di Qatar Airways poco significativo. “Quello che rileva – ha spiegato – sono gli investimenti per il futuro che, dato un piano cosi’ ambizioso, saranno significativi per gli azionisti”. Air Italy punta a quadruplicare i passeggeri trasportati, da 2,5 a 10 milioni, entro il 2022.