Accordo di codeshare con Air Italy per Qatar Airways. Il nuovo accordo prevede, a partire dal 24 aprile, il code-sharing sulle rotte di Air Italy che collegano l’aeroporto di Milano Malpensa a sei città italiane, tra cui Catania, Roma, Napoli, Olbia, Palermo e Lamezia Terme. Nell’accordo rientra anche il collegamento di Air Italy tra l’aeroporto di Roma Fiumicino e l’aeroporto di Olbia Costa Smeralda.

Qatar Airways ha inaugurato il servizio in Italia nel 2002, con la rotta Doha-Milano. Un anno dopo, ha lanciato il primo volo diretto da/per Roma. Nel 2011 ha annunciato l’apertura di una terza tratta italiana – Venezia – e nel 2016 ha ulteriormente rafforzato la propria presenza nel Belpaese con un volo giornaliero da/per l’aeroporto di Pisa. Dall’inaugurazione della quarta destinazione italiana, Qatar Airways opera 42 voli settimanali dall’Aeroporto Internazionale Hamad di Doha verso l’Italia. A partire dal 24 aprile, a questa offerta si aggiungerà la possibilità prenotare voli Air Italy in codeshare con Qatar Airways per tutti i viaggi verso Doha e altre due rotte della rete di Qatar Airways, ovvero Singapore e Male (Maldive).

A partire da luglio, inoltre, verranno aggiunte nuove frequenze da/per gli aeroporti di Milano Malpensa e Roma Fiumicino, che raggiungeranno rispettivamente 18 e 20 frequenze settimanali per un totale di 52 voli alla settimana dall’Italia. L’Amministratore Delegato di Qatar Airways Group, Sua Eccellenza Akbar Al Baker, ha dichiarato: “Siamo lieti di annunciare il codeshare con la neonata Air Italy. Il nuovo accordo offrirà ai passeggeri di Qatar Airways che giungono ai nostri gateway italiani una soluzione di connettività verso altre destinazioni domestiche, consentendo loro di esplorare questo splendido Paese”.

“Il codeshare tra Qatar Airways e Air Italy dimostra il rafforzamento della sinergia tra l’Italia e il Qatar, due Paesi che condividono numerosi legami economici e commerciali”. Nel 2017, Qatar Airways ha acquisito il 49% di AQA Holding, società madre di Air Italy. La compagnia aerea privata italiana era precedentemente conosciuta come Meridiana. A febbraio di quest’anno Meridiana ha annunciato una nuova fase di crescita e sviluppo presentando “Air Italy”, la sua nuova identità e livrea. La nuova compagnia aerea ha dichiarato di voler acquistare 50 aeromobili entro il 2022 e si è già impegnata a ricevere 20 nuovi velivoli Boeing 737-Max a partire da questo mese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.