“Solo due parole per darvi il benvenuto, è un grande onore avervi nella squadra di governo e spero lo sia anche per voi. Il percorso normativo che siamo chiamati a seguire è scritto nella Costituzione, disciplina e onore. Dal punto di vista umano ci metteremo qualcosa, ci metteremo il cuore per non lasciare disattese le speranze di tutti. Abbiamo tanto da lavorare ma l’impegno e la determinazione non ci mancheranno”. Lo sottolinea il premier Giuseppe Conte ai 45 sottosegretari al termine della cerimonia di giuramento.

Il Cdm ieri aveva varato le nomine che completano la squadra del governo Lega-M5s: 39 sottosegretari e 6 viceministri; la cerimonia di giuramento avverrà alle 13 a Palazzo Chigi. Castelli e Garavaglia sono vice all’Economia; Buffagni sottosegretario agli Affari regionali; Giorgetti ai Servizi e Crimi all’Editoria; Di Maio mantiene la delega alle Tlc. Oggi verranno eletti dalla Camera un questore e un vicepresidente.