Uno sciopero del pubblico impiego, in Germania, proclamato dal sindacato Ver.di a livello federale, colpisce oggi diversi settori: hanno aderito, fra gli altri, migliaia di dipendenti del personale degli aeroporti, degli asili infantili, del traffico urbano. Lufthansa ha annunciato ieri di cancellare 800 voli. Coinvolti gli scali di Francoforte, Monaco, Colonia e Brema, dove si registrano ritardi e annullamenti dei voli. Il sindacato chiede un aumento salariale del 6% per circa 2,3 milioni di dipendenti. I colloqui con l’azienda sono previsti fra il 15 e il 16 aprile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.