Il ministro dell’Interno tedesco Horst Seehofer ha annunciato la fine dell’unione dei gruppi parlamentari della Cdu e della Csu in Germania, secondo quanto riporta la radio regionale dell’Assia ripresa dai media tedeschi. La decisione arriva dopo il durissimo scontro tra il ministro ‘falco’ e la cancelliera Angela Merkel sul nodo dei respingimenti dei migranti.

La notizia della scissione del gruppo dell’Unione (Cdu-Csu) in Parlamento, divulgata attraverso Twitter e già diffusa da alcuni media on line, come la Bild, rimbalzata alla conferenza stampa di governo, a Berlino, non è stata confermata nè smentita dal portavoce di governo Steffen Seibert. Il portavoce ha affermato che bisogna attendere di verificare se la fonte sia affidabile.

La fine dell’Unione fra Cdu e Csu nel Parlamento? Si tratta di una fake news diffusa da “Titanic”, il magazine satirico. È quello che affermano media come NTV e Bild on line.