Air France-KLM ha nominato il direttore finanziario, Frederic Gagey, amministratore delegato ad interim per sostituire Jean Marc Janaillac, che si era dimesso a seguito della bocciatura dell’accordo salariale lo scorso 4 maggio. Lo rende noto la società, spiegando che Gagey sarà affiancato, in quello che diventa un comitato di gestione a tre, dall’amministratore delegato di Air France, Franck Terner, e da quello di Klm Pieter Elbers, che diventeranno vice a.d del gruppo franco-olandese.

Nel nominare la nuova squadra di comando, il board di Air France-KLM ha detto di essere “profondamente dispiaciuto” per gli scioperi, che avranno “un impatto negativo sui risultati finanziari del gruppo”. Lo stesso board ha spiegato che l’a.d di Air France, Terner, non “ha un mandato per prendere decisioni che che potrebbero mettere a rischio la strategia di crescita” del gruppo, secondo quanto riferisce Bloomberg. Alla Borsa di Parigi il titolo perde oltre il 2% e da quando sono iniziati gli scioperi, lo scorso 22 febbraio, ha perso il 27%