Giornata di passione negli aeroporti italiani: migliaia di passeggeri a terra e centinaia di voli cancellati per lo sciopero dei controllori di volo dell’Enav. Sono stati 952 i voli cancellati, tra arrivi e partenze.

Sono due gli scioperi nazionali dei controllori di volo dell’Enav, il primo dalle 10 alle 18 indetto dalle organizzazioni sindacali Filt-Cgil, Uil Trasporti e Unica, e il secondo dalle 13 alle 17 indetto da Fit-Cisl e Ugl-Ta. Inoltre è previsto uno sciopero locale presso l’aeroporto di Roma-Fiumicino – dalle 10 alle 18 – indetto da Ugl-Ta e Unica e altri otto scioperi locali dalle 13 alle 17. Dalle 10 alle 18 è previsto anche lo sciopero delle imprese di handling, proclamato da Filt, Fit, Uiltrasporti e Ugl Ta.